6.3. Altri speciali simboli di comando

Oltre ai simboli di redirezione dei file ci sono altri simboli speciali che si possono usare su linea di comando. Alcuni di questi sono:

;separatore di comandi
&esegue un comando in background
&&esegue il comando seguente (a questo simbolo) solamente se il comando precedente (a questo simbolo) è stato completato con successo, esempio: grep stringa file && cat file
||esegue il comando seguente (a questo simbolo) solamente se il comando precedente (a questo simbolo) non è stato completato con successo, esempio: grep stringa file || echo "Stringa non trovata."
( )i comandi tra parentesi sono eseguiti in una sotto-shell. L'output della sotto-shell può essere manipolato come specificato nelle precedenti sezioni.
' 'segni di quoting letterali. All'interno di questi segni di quoting non viene permesso ad alcuni caratteri di assumere significati speciali.
\considera il prossimo carattere letteralmente (escape)
" "segni di quoting regolari. All'interno di questi segni di quoting sono permesse sostituzioni di variabili e di comando (non disattivano $ e \ all'interno della stringa).
`comando`prende l'output del comando e lo sostituisce nell'argomento su linea di comando
#ogni cosa che lo segue fino a un newline è un commento

Inoltre, il carattere \ può essere usato per effettuare un escape sul carattere di newline, in modo tale da continuare un lungo comando su più di una linea fisica di testo.

Questo, ed altri documenti, possono essere scaricati da ftp://ftp.FreeBSD.org/pub/FreeBSD/doc/

Per domande su FreeBSD, leggi la documentazione prima di contattare <questions@FreeBSD.org>.

Per domande su questa documentazione, invia una e-mail a <doc@FreeBSD.org>.