Capitolo 9. Programmazione di shell

Indice
9.1. Script di shell
9.2. Settare i valori dei parametri
9.3. Quoting
9.4. Variabili
9.5. Sostituzione di parametri
9.6. Here document
9.7. Input interattivo
9.8. Funzioni
9.9. Comandi di controllo

9.1. Script di shell

Si possono scrivere programmi di shell creando script contenenti alcuni comandi di shell. La prima linea dello script deve iniziare con #!, che indica al kernel che lo script è direttamente eseguibile. Si fa immediatamente seguire a quel simbolo il nome della shell o del programma da eseguire (gli spazi sono permessi), usando un path name assoluto. Generalmente si possono avere fino a 32 caratteri, forse di più su alcuni sistemi e si può includere qualche opzione. Quindi per inizializzare uno script per la shell Bourne la prima linea dovrà essere:

#! /bin/sh

e per la shell C:

#! /bin/csh -f

dove l'opzione -f indica che la shell non deve leggere il file .cshrc. Alcuni spazi bianchi seguenti il magico simbolo, #!, sono opzionali.

Inoltre si deve specificare che lo script è eseguibile, settando gli opportuni bit sul file con il comando chmod(1), esempio:

% chmod +x shell_script

All'interno degli script il simbolo # indica un commento da quel punto fino alle fine della linea; #! è un caso speciale se trovato come primo carattere del file.

Questo, ed altri documenti, possono essere scaricati da ftp://ftp.FreeBSD.org/pub/FreeBSD/doc/

Per domande su FreeBSD, leggi la documentazione prima di contattare <questions@FreeBSD.org>.

Per domande su questa documentazione, invia una e-mail a <doc@FreeBSD.org>.