3.4. stty - controllo del terminale

stty(1) mostra o configura le opzioni di controllo del terminale. L'abbreviazione «tty» risale fino ai giorni dei «teletypewrite», che erano associati alla trasmissione di messaggi telegrafici ed erano primitivi modelli di terminali di computer.

Per i nuovi utenti, l'uso principale del comando stty(1) riguarda l'assegnazione della funzione di «cancellazione di linea» ad un tasto specifico per i loro terminali. Per i programmatori di sistema o per chi scrive script di shell, il comando stty(1) fornisce uno strumento prezioso per la configurazione di molti aspetti legati al controllo di I/O di un dispositivo specifico, inclusi i seguenti:

Il comando stty(1) è molto dipendente dal sistema, quindi consultare le relative pagine man sul proprio sistema per i dettagli.

Sintassi

stty [opzioni]

Opzioni generali

(none)mostra i settaggi del terminale
all (-a)mostra tutte le opzioni
echoerichiama ERASE come BS-spazio-BS
decimposta la modalità specifica dei sistemi operativi conformi al Digital Equipment Corporation (che distinguono ERASE da BACKSPACE) (non disponibile su tutti i sistemi)
killimposta il carattere per LINE-KILL
eraseimposta il carattere per ERASE
intrimposta il carattere per INTERRUPT

Esempi:

Con il comando stty(1) si possono visualizzare e cambiare i settaggi del proprio terminale di controllo. Per visualizzare tutti (-a) i settaggi correnti:

% stty -a
speed 38400 baud, 24 rows, 80 columns
parenb -parodd cs7 -cstopb -hupcl cread -clocal -crtscts
-ignbrk brkint ignpar -parmrk -inpck istrip -inlcr -igncr icrnl -iuclc
ixon -ixany -ixoff imaxbel
isig iexten icanon -xcase echo echoe echok -echonl -noflsh -tostop
echoctl -echoprt echoke
opost -olcuc onlcr -ocrnl -onocr -onlret -ofill -ofdel
erase kill werase rprnt flush lnext susp intr quit stop eof
^H     ^U    ^W     ^R    ^O   ^V  ^Z/^Y  ^C   ^\  ^S/^Q ^D

Per cambiare i settaggi usando stty(1), ad esempio per cambiare il carattere di erase da Ctrl+? (il tasto elimina) a Ctrl+H:

% stty erase ^H

Questo setterà l'opzione del terminale solamente per la sessione corrente. Per far in modo che questo comando sia eseguito automaticamente ad ogni login, è possibile inserire tale comando nel file .login o .profile di cui si parlerà più avanti.

Questo, ed altri documenti, possono essere scaricati da ftp://ftp.FreeBSD.org/pub/FreeBSD/doc/

Per domande su FreeBSD, leggi la documentazione prima di contattare <questions@FreeBSD.org>.

Per domande su questa documentazione, invia una e-mail a <doc@FreeBSD.org>.