Panoramica su BSD

Greg Lehey

Revisione: 43184
Nota Legale
2013-11-13 di hrs.
Sommario

Nel mondo open source, la parola «Linux» è quasi sinonimo di «Sistema Operativo», ma non si tratta del solo sistema operativo UNIX® open source. Secondo l'Internet Operating System Counter, ad Aprile del 1999 il 31.3% delle macchine connesse in rete ha in esecuzione Linux. Il 14.6% fa girare BSD UNIX®. Alcuni dei più grandi operatori del web, come Yahoo!, usano BSD. Il server FTP più affollato del mondo nel 1999 (ora defunto), ftp.cdrom.com, usa BSD per trasferire 1.4 TB di dati al giorno. Chiaramente questo non è un mercato di nicchia: BSD è un segreto ben mantenuto.

Dunque, qual è il segreto? Perché BSD non è conosciuto meglio? Questo documento risponde a questa e ad altre domande.

In questo documento, le differenze tra BSD e Linux verranno evidenziate così.

Traduzione a cura di Gabriele Renzi .

[ HTML Multiplo / HTML Singolo ]

Indice
1. Cos'è BSD?
2. Cosa, un vero UNIX®?
3. Perché BSD non è più conosciuto?
4. Paragone tra BSD e Linux

1. Cos'è BSD?

BSD sta per «Berkeley Software Distribution». È il nome delle distribuzioni di codice sorgente dell'Università della California, Berkeley, che erano originariamente estensioni al sistema operativo UNIX® del settore Ricerca della AT&T. Molti progetti open source di sistemi operativi sono basati su una versione di questo codice sorgente noto come 4.4BSD-Lite. Inoltre, essi comprendono un gran numero di pacchetti provenienti da altri progetti Open Source, incluso, in particolare, il progetto GNU. L'intero sistema operativo comprende:

  • Il kernel BSD, che gestisce lo scheduling dei processi, l'utilizzo della memoria, il supporto multiprocessore (SMP), i driver dei vari dispositivi, ecc.

    Diversamente dal kernel Linux, ci sono differenti kernel BSD con differenti caratteristiche.

  • La libreria C, le API di base per il sistema.

    La libreria C BSD è basata su codice proveniente da Berkeley, non dal progetto GNU.

  • Utilità come shell, file manager, compilatori e linker.

    Alcune delle applicazioni derivano dal progetto GNU, altre no.

  • L'X Window System, che gestisce la visualizzazione grafica.

    L'X Window System usato nella maggior parte delle versioni di BSD viene mantenuto da uno dei due progetti separati, il progetto XFree86 e il progetto X.Org. Questo è lo stesso codice usato da Linux. BSD in genere non specifica un «desktop grafico» come GNOME o KDE, anche se questi sono disponibili.

  • Molti altri programmi ed utilità.

Questo, ed altri documenti, possono essere scaricati da ftp://ftp.FreeBSD.org/pub/FreeBSD/doc/

Per domande su FreeBSD, leggi la documentazione prima di contattare <questions@FreeBSD.org>.

Per domande su questa documentazione, invia una e-mail a <doc@FreeBSD.org>.